storia dell'azienda

La PROENG S.r.l. nata nel 2002 per portare sul mercato modelli e metodologie sviluppate in ambito universitario nel settore dell’Ingegneria Industriale, con le esperienze acquisite negli anni di attività e grazie alla collaborazione con l’Università degli studi di Perugia (Dipartimento di Ingegneria Industriale) e con alcuni centri di ricerca quali H2C, FORCOM ed il CIMIS, si è affermata nel mondo della ricerca e dei servizi tecnici e produttivi rivolti alle imprese, con particolare attenzione alle PMI.

PROENG nata come società di consulenza tecnologica in grado di fare una ricerca, formalizzare i risultati e trasferirli in azienda si è recentemente strutturata per produrre direttamente componenti e sistemi offrendo una risposta completa alle esigenze del cliente e alla realtà del suo mercato.
Oggetto delle attività che hanno sancito il successo di PROENG sono:

• la ricerca di base ed applicata in campo industriale e civile;
• gli studi tematici e la progettazione;
• la proto tipizzazione e produzione di serie;

La PROENG si posiziona sul mercato come partner di riferimento di strutture di ricerca e industrie per il trasferimento della tecnologia, con l’obiettivo di colmare il GAP spesso esistente tra la conoscenza derivante dalle attività di ricerca svolte dalle Università e le esigenze produttive del mondo industriale.

Nell’ultimo triennio PROENG, sfruttando il know-how acquisito negli anni di attività, e coerentemente con la filosofia aziendale, ha rivolto la propria attenzione alle problematiche inerenti l’energia, il risparmio energetico, l’autoproduzione dell'energia, la cogenerazione e la mobilità sostenibile in particolar modo nella componentistica delle celle a combustibile.
La realizzazione di progetti inerenti le tematiche celle a combustibile, la partnership con l’Università di Perugia, Dipartimento Ingegneria Industriale, Laboratorio di Celle a Combustibile, la collaborazione con Centri di Ricerca italiani e stranieri, hanno consentito una crescita del know how di PROENG, grazie al quale l’azienda ha collaborato fattivamente ad ampliare le conoscenze del settore.